Top-shadow
News

General Membrane e la sua “Industrial Art” sbarcano in Irlanda con Pierluigi Slis


Dal 9 al 23 settembre 2017 si terrà a Galway, in Irlanda, la mostra d’arte “Atlantic Crossings”: fra le opere esposte anche i quadri di Pierluigi Slis, artista contemporaneo che da tempo utilizza per le sue creazioni anche la mescola di bitume prodotta da General Membrane.

Il sostegno all’arte è uno dei valori aziendali che General Membrane porta avanti con passione e che da anni la contraddistingue. Ne sono emblema le numerose opere collocate all’interno della sede aziendale: alcune, in particolare, realizzate utilizzando come elemento pittorico principale la mescola di bitume calda, componente alla base della produzione delle membrane bituminose. La chiamiamo “arte industriale”. È l’espressione concreta di una duplice volontà dell’azienda: da una parte, diffondere l’amore per l’arte, la tensione alla riflessione e alla bellezza; dall’altra, la costante missione di realizzare prodotti fatti “a regola d’arte”, cioè di elevato valore qualitativo.

Il processo creativo è firmato Pierluigi Slis: l’eccentrico e poliedrico artista italiano esporrà all’imminente mostra irlandese tre delle sue opere tratte dalla serie “Terre Fragili”, in cui ha utilizzato la mescola di bitume prodotta da General Membrane.

Siamo onorati di essere rappresentati da questo artista sulla scena internazionale, e ringraziamo tutto lo staff di “Atlantic Crossings” nella persona dell’Arch. Patrick McCabe per l’organizzazione dell’evento.

 
 
 
Bottom-shadow